Nelle ultime ore è circolata la notizia, rilanciata da quasi tutti i siti web che si occupano di digital e tech, che Apple potrebbe acquistare Netflix, il noto servizio di contenuti video streaming, amatissimo dagli appassionati di cinema e serie TV.

Quanto c’è di vero in questa notizia? Com’è la situazione del mercato e quali gli scenari futuri?

Ho cercato di fare il punto della situazione in una LIVE sul mio profilo Facebook, che poi ho pubblicato anche su Youtube.

Se usi Telegram vuoi ricevere aggiornamenti periodici sulle novità e gli approfondimenti sulle notizie principali del mondo digital, puoi iscriverti al mio canale.

 Apple compra Netflix? – Versione Testo

Trascrizione del video (riveduta e sintetizzata)

Apple compra Netflix? Condizionale d’obbligo, non è una notizia particolarmente nuova, visto che sono almeno due anni che i principali analisti ne parlano.

apple compra netflix Apple ha intenzione comunque di lanciare la sua linea di prodotti originali di fiction, non è un mistero.

C’è già il progetto di una serie originale “Amazing stories”, riprendendo l’idea spielberghiana di “Ai confini della realtà” il cui showrunner sarà Bryan Fuller che ha lasciato – guarda un po’ – American Gods di Amazon Video poco tempo fa, dopo averlo portato al successo.

Oltre a questo “danno” a Amazon, Apple ha assunto anche due executive di Sony Pictures e sta meditando la produzione di una serie tv con protagoniste Jennifer Aniston e Reese Witherspoon.

Grazie alla politica fiscale super-protezionista di Donald Trump, mirata a far tornare in patria i soldi delle aziende nazionali, senza tassarli in modo pesante, Apple potrebbe riportare nelle casse in USA, oltre 200 miliardi di dollari.

Netflix ha una capitalizzazione di 80 miliardi di dollari. Con un terzo dei soldi che riporta in patria, Apple può dunque comprare tutta Netflix senza battere ciglio.

La notizia però rimane nel regno delle ipotesi perché riguarda un’analisi di due importanti economisti di Citi Bank i quali hanno detto che l’operazione è al 40 per cento possibile nel giro di qualche anno (o mese).

Quello che è certo è che nel prossimo futuro Apple farà una mossa molto importante sulla produzione di contenuti video streaming e dovremo vedere – anche alla luce delle mosse di Disney-Fox che faranno di certo una propria piattaforma – Netflix che cosa cosa intende fare.

Pin It on Pinterest

Share This