TIM OPEN, arriva la piattaforma per sviluppatori e startup

BuzzooleChe cos’è TIM OPEN?
Una piattaforma B2B per sviluppatori e startup, con soluzioni cloud disponibili per le piccole e medie imprese attraverso il portale TIM Digital Store.

TIM OPEN, (http://l12.eu/tim_open-1607-au/OT45H7VCRBQW14BEJMHX) è quindi una piattaforma business che, come il nome suggerisce, ha caratteristiche “open” e permette alle startup e agli sviluppatori di configurare la propria applicazione cloud e renderla subito disponibile alle imprese italiane tramite i canali distributivi di TIM (marketplace Digital Store e agenti).

Cosa offre TIM OPEN?

tim open Innanzitutto strumenti per lo sviluppo software: dalle risorse infrastrutturali ad alta qualità, conformi alle normative nazionali ed europee, alle Application Programming Interface (API) di servizi TIM (dagli SMS alla geolocalizzazione) per integrare nuove capability alle proprie applicazioni o processi aziendali.

Inoltre, funzionalità di gestione ordini, promozione, billing e fatturazione permettendo ai developer di focalizzarsi pienamente sullo sviluppo applicativo e sul valore dei propri servizi.

Digital Store http://l12.eu/tim_open-1608-au/OT45H7VCRBQW14BEJMHX è il cloud marketplace che permette alle piccole e medie imprese di scegliere, acquistare e gestire in modo semplice e immediato le più avanzate soluzioni ICT.

 

Come funziona TIM OPEN

Utilizzare la piattaforma risulta semplicissimo, basta registrarsi su open.tim.it, a quel punto si ha la possibilità immediata di accedere a funzioni, sistemi e tutto ciò che serve agli sviluppatori per mettere in pratica le proprie idee in modo concreto e veloce: dalle API per lo sviluppo delle applicazioni all’infrastruttura necessaria per ospitarle, fino ai canali di distribuzione (marketplace TIM Digital Store e rete commerciale territoriale).

Che cosa ne ricava TIM? Attraverso un sistema di revenue share, una percentuale sulle vendite delle App o dei software pubblicati attraverso la piattaforma.

tim opne

TIM OPEN: i quattro punti-cardine dichiarati dall’azienda

› Automazione: si snelliscono i processi automatici e si riduce la burocrazia.
› Semplicità: e facilità di utilizzo di strumenti all’avanguardia
› Scalabilità: possibilità di rilasciare nuove funzionalità in modo graduale, per ottimizzare nel tempo l’evoluzione dei servizi.
› Community: possibilità di collaborare con gli altri utenti in modo attivo e proattivo, oltre a quella di creare il proprio network personale e di accedere a contenuti esclusivi.

#TIMOPEN

Add Comment