Le campagne di advertising anche in Italia stanno prendendo una piega sempre più divertente.

La consapevolezza di “farlo online”, un regno senza troppi vincoli, dove la creatività può viaggiare a ruota libera senza utilizzare le vecchie formule pubblicitarie televisive, regala spot sempre migliori.

Uno degli ultimi esempi in ordine di tempo è la campagna”70 Giorni Senza…” messa in campo da Sara Assicurazioni per festeggiare i suoi 70 anni.

Un compleanno dove a ricevere un regalo, manco a dirlo, devono essere i potenziali clienti.

Cosa faresti se potessi liberarti per 70 giorni di…?

I puntini di sospensione stanno per quello che detesti di più, la cosa che “ti pesa” maggiormente.

Il capoufficio? Il traffico? La sveglia?

Partendo da questo presupposto, si alleggerisce l’argomento che viene presentato nel video: uno dei “mattoni” che gravano sulla testa degli automobilisti, l’assicurazione RC auto.

L’incubo più spaventoso di cui vorresti liberarti per 70 giorni?
Ma naturalmente…

70 Giorni Senza… missione compiuta

Un video dai toni strampalati, non forzatamente “divertente”, un po’ surreale un po’ nonsense.

Bellissimo poi l’aviatore mezzo Barone Rosso mezzo Saint-Exupéry che idealmente passa a rimorchiare la suocera.

[Lasciamelo dire, a scanso di equivoci: io sono un fortunatissimo portatore sano di suocera meravigliosa!]

In modo leggero, prendendo spunto dai suoi 70 anni di attività, con “70 Giorni Senza…” Sara Assicurazioni ti offre 70 giorni di assicurazione RC Auto (sui 12 mesi acquistati) se sarai uno dei nuovi clienti delle polizze RuotaLibera.

Non per niente, nella sua istituzionalità, anche la homepage del sito ti accoglie proprio con le facce del tuo capo e di tua suocera che ti ricordano quanto sia impossibile liberarti di loro, ma non di 70 giorni di assicurazione RC auto! http://bit.ly/sara-ass-rl

A conti fatti, persino un prodotto ostico da svecchiare e a rischio banalità promozionale come l’assicurazione auto può trasformarsi, attraverso un adeguato spunto esterno, in qualcosa di carino da affrontare.

Basta un po’ di fantasia applicata al modo corretto di approcciarsi al target, ovvero persone che vogliono avere un vantaggio – risparmiare e avere meno pensieri – per fare centro.

Messaggio efficace perché promette di “alleggerire” e rendere quindi più semplice, almeno per due mesi e poco più, la vita dell’automobilista.

Buzzoole