','

' ); } ?>

Fare videochiamate di gruppo gratis su Facebook? Da oggi si può, è semplice e le potenzialità sono tantissime.

Diamo il benvenuto a Messenger Rooms: ecco come creare su Facebook Messenger delle stanze dove fare videochat (e non solo!)

Facebook ha sconvolto il panorama delle videochiamate andando immediatamente a insidiare il primato inaspettato di Zoom dopo l’inizio della quarantena 2020.

Vediamo tutto quello che c’è da sapere e i dettagli per utilizzare al massimo questo strumento!

Che cosa sono le Stanze di Facebook Messenger?

Le Stanze sono praticamente dei meeting che si possono gestire quando e come vogliamo, invitando le persone che vogliamo.

In pratica, un modo per effettuare videochiamate gratis con fino a 50 partecipanti e senza limiti di tempo.

Un vantaggio competitivo non da poco se si pensa che la versione base di Zoom ci limita a 40 minuti (non sempre sufficienti).

Basta accedere da browser – al momento Google Chrome risulta il più stabile e funzionale – o attraverso le app, che è sempre meglio tenere aggiornate di giorno in giorno.

Vediamo insieme i passaggi da seguire e le impostazioni da tenere in considerazione per la creazione di una stanza su Facebook.

Come si crea una Stanza di Facebook Messenger

La procedura per creare una stanza su Facebook Messenger in realtà è molto semplice: la funziona sarà disponibile per tutti nel giro di qualche giorno direttamente dalla bacheca del proprio profilo.

LEGGI ANCHE:
Perché i Brand Preferiscono i Piccoli Influencer

Quando si va a creare un post avremo anche la possibilità di cliccare sull’opzione Crea Stanza.

In questo modo entreremo nelle impostazioni della stanza, e potremo scegliere la finalità, con alcune voci che vanno da Famiglia a Chiacchierata.

facebook messenger stanza

Chi posso invitare in una Stanza di Facebook Messenger?

Virtualmente chiunque, fino a un massimo di 50 partecipanti per un tempo illimitato.

Nelle impostazioni potremo definire da subito chi potrà accedere alla nostra stanza e chi potrà vederla su Facebook e Messenger.

Con l’opzione Invita persone specifiche possiamo essere noi a scegliere una per una le persone che vogliamo aggiungere alla stanza.

Inoltre, una volta scelto l’orario di inizio dell’incontro (si può iniziare subito o decidere giorno e ora) possiamo vedere tutte le altre funzionalità della stanza.

Visibilità della stanza. Possiamo sceglie a chi rendere visibile il fatto che abbiamo creato una stanza, esattamente come avviene per i post.

Condivisione link. Puoi invitare direttamente utenti oppure generare e rendere condivisibile un link che permetterà a chiunque, anche chi non è presente su Facebook, di fare parte della stanza.

Chi non è iscritto a Facebook deve solo inserire un nome per farsi riconoscere dagli altri partecipanti su Facebook Messenger.

Chiusura della stanza. Nessuno può accedere se tu non sei presente e puoi decidere di chiudere in ogni momento la stanza abbandonandola.

Ma quanto è sicura una Stanza di Facebook Messenger a livello di Privacy?

Domanda legittima, quella sulla privacy, dato che Facebook in passato ha dimostrato falle nei suoi sistemi.

Facebook assicura che la piattaforma non vede e non ascolta le chiamate e nessuno che non sia all’interno della stanza possa fare altrettanto.

LEGGI ANCHE:
Quando il marketing diventa una questione di vita… e di morte

Il fatto che si possa chiudere una stanza quando si avvia la videochiamata, garantisce che nessun ospite indesiderato possa “imbucarsi”.

Chiunque dei partecipanti può lasciare la stanza in ogni momento, e non è secondario il fatto che è possibile segnalare una stanza se si nota che non si stanno rispettando le norme della comunità (in modo anonimo e senza dover presentare screenshot o registrazioni).

Oltre Stanze c’è di più – Novità in arrivo dappertutto

Messenger Rooms con le sue stanze è pronto per sbarcare anche su Instagram Direct, visto che l’ecosistema Facebook si avvia ad essere sempre più integrato.

Dopo tante funzioni aggiunte di recente, dalla possibilità di ospitare direttamente un amico nelle live, fino agli sticker per le donazioni in diretta e le challenge (su Intagram, tanto per sfidare TikTok) non si può dire che la struttura di Mark Zuckerberg stia con le mani in mano.

E le novità riguardano anche WhatsApp, con videochiamate possibile per più persone contemporaneamente: adesso si può arrivare fino a un massimo di 8 persone.

***

Hai trovato altre funzioni delle Stanze di Facebook o dei dettagli da aggiornare?
Allora inviami un messaggio per segnalarmi cosa fare 🙂

Ti è piaciuto questo articolo? Offrimi un caffè!

Non dimenticarti di entrare nel gruppo Telegram, dare un’occhiata al mio canale Youtube e se vuoi, divertirti con me su Instagram.
C’è sempre qualcosa di nuovo!

optin newsletter giacomo lucarini 2019

La mia lista contatti è preziosa e ci tengo molto: ti prometto cose interessanti e MAI spam o altre sciocchezze.

Ti sei iscritto! Grande: adesso controlla la tua casella email per confermare. Presto riceverai i tuoi primi contenuti esclusivi :)

Pin It on Pinterest