Seleziona una pagina

La Legge di Attrazione è uno dei concetti più affascinanti e controversi nati negli ultimi anni nel campo della crescita personal.

Ognuno di noi ha in sé una grande potenzialità che si riverbera su ciò che ci circonda e ciò che ci accade.

È quindi possibile determinare la nostra esistenza a partire dai nostri pensieri?

Secondo la Legge dell’Attrazione .

In questo articolo ti parlerò di cosa si tratta e di alcuni esercizi pratici che ti aiuteranno a vivere in modo positivo.

Legge di Attrazione: cos’è?

La Legge di Attrazione è un concetto derivante dalla teoria spirituale del Nuovo Pensiero.

Consiste nella capacità, di ogni individuo, di attrarre nella propria vita ogni desiderio.

Nel concreto, si tratta della convinzione che i pensieri possano condurre a esperienze analoghe alle proprie intenzioni.

Ciò significa che un atteggiamento propositivo attrarrà positività, mentre concezioni negative attirano situazioni sfavorevoli.

Inoltre, va considerato come essere a conoscenza dell’esistenza di queste forze, consenta di vivere meglio e in modo più tranquillo.

La Legge dell’Attrazione determina la vita e le azioni, che il soggetto sia consapevole o meno della sua esistenza.

Dunque, conoscere tale legge e i rapporti che questa definisce non può che essere un valido aiuto.

Inoltre, conoscere le dinamiche di attrazione, simili a quelle di un magnete, significa comprendere il proprio potenziale.

Sapere di essere soggetti attivi e non passivi nello sviluppo del mondo e delle relazioni cambierà certamente la tua prospettiva.

Capire la Legge di Attrazione vuol dire padroneggiarla, sfruttarla a proprio vantaggio, applicandola alla propria quotidianità.

Questo ti consentirà di esercitare un controllo, almeno parziale, attraverso una maggiore consapevolezza.

Determinerai, così, il tuo stesso futuro.

Come funziona la Legge di Attrazione?

La Legge dell’Attrazione, per quanto di primo acchito possa apparire irrazionale e illusoria, si basa su teorie più che concrete.

Se oggigiorno si crede ad un concetto solo se giustificato scientificamente allora sappi che questa nozione si fonda su analisi fisiche.

In particolare, di fisica quantistica.

Tanti aspetti della realtà, quali la luce, il suono, nelle loro infinitesimali particelle, risultano astratti all’essere umano.

Allo stesso modo lo è la Legge dell’Attrazione.

Attraverso manifestazioni differenti, luce, suono e attrazioni, si rendono visibili all’individuo.

La “concretizzazione” dell’attrazione si basa sulle proprie vibrazioni positive che aumentano, in un momento di particolare ispirazione o positività.

In una zona positiva, dunque fruttuosa ed efficiente, è più probabile attrarre.

Questo riguarda tanto altre persone quanto onde, dunque altre componenti della realtà, come gli eventi.

Come applicare la Legge di Attrazione nella tua vita

Come già detto, solo conoscere l’esistenza di tale Legge apporterà un profondo cambiamento nella tua vita.

Sapendo che la tua positività attrarrà altra positività, rinunceresti a sperimentare?

Il concetto di sperimentazione risulta un punto di partenza fondamentale per il principio di attrazione.

Fare esperienza della realtà significa mettersi in gioco, vivere attivamente.

È proprio l’inserimento del soggetto nelle dinamiche del mondo ad essere di per sé un’enorme trasformazione.

Rinunciare alla passività vuol dire prendere parte a queste energie in modo attivo.

Non reagire e lasciarsi trasportare dagli eventi rappresenta la caduta nel caos naturale.

Libri da leggere sulla Legge di Attrazione (a partire da The Secret)

Se vuoi saperne di più sulla Legge di Attrazione è bene partire dal principio.

Bestseller del 2006 scritto da Rhonda Bryne descrive un nuovo modo di intendere e percepire l’universo.

Il segreto è proprio la Legge di Attrazione.

Perché dovresti leggerlo?

Consiglierei già solo per pura curiosità.

Andando più a fondo, il libro spiegherà le dinamiche di tale “segreto” e, come già accennato, quanto già solo esserne a conoscenza sia in grado di modificare radicalmente il tuo modo di vivere.

Dopo il successo del libro della Bryne, altri si sono cimentati nella divulgazione della Legge di Attrazione.

Tra questi si ricorda Joseph “Joe” Vitale, che scrive nel 2012 The Key.

Come The Key, più incentrato su consigli pratici e strategie volte a mettere in pratica la Legge di Attrazione, è Chiedilo all’Universo.

Steve Pavlina in questo testo suggerisce tecniche e un atteggiamento propositivo, affinché si riesca a vivere in sintonia.

Ultimo saggio che ti consiglio è Chiedi e ti sarà dato, di Esther e Jerry Hicks.

Qui, attraverso diverse testimonianze, troverai un supporto nel raggiungimento dei tuoi obiettivi.

legge di attrazione

Legge di Attrazione: esercizi da fare

Ecco ora alcuni consigli pratici che ti aiuteranno a entrare nel mood della Legge dell’Attrazione.

Desideri

Prima di tutto, comprendi cosa desideri.

Nonostante sembri facile, chiediti cosa vuoi e visualizzalo nella tua mente.

Spesso, la confusione di intenti, non sapere cosa si vuole ma solo ciò che non si vuole, porta ad attrarre proprio la negatività.

Crea quindi un’immagine mentale dei tuoi desideri, sfruttando la visualizzazione.

Rappresentare nella mente consentirà una maggiore concentrazione, dunque una potenza maggiore di attrazione.

Volontà

Afferma la tua volontà ogni giorno, anche comunicando con la parte più profonda di te.

Esprimere l’intenzione di vivere una vita migliore ogni giorno ti aiuterà a rendere realtà il tuo sogno.

Gratitudine

Ovviamente la Legge di Attrazione non si basa unicamente su una richiesta.

Non si tratta solamente di realizzare i propri desideri.

È bene conoscere se stessi e riflettere su cosa si ha, allenando la propria gratitudine.

L’arroganza e la negatività non attrarranno mai positività.

Prenditi un momento nella tua giornata e dedicalo a ringraziare.

Questo ti porterà a considerare le cose positive che ti circondano e a mostrare gratitudine per la loro esistenza.

Leggi anche:
Diario della Gratitudine, come fare

Parole

Cambiare prospettiva è essenziale. Le parole sono l’espressione più diretta di ciò che siamo e che sentiamo.

Elimina le frasi colme di negatività: evita di pensare “Non riesco a farlo” e trasformalo in un’idea più costruttiva.

Ricordati che sei parte attiva nella realtà che ti circonda, se vuoi cambiare qualcosa hai la piena facoltà di cambiarlo.

Per questo pensare di non farcela non farà altro che attrarre negatività.

Trasforma a partire dalle parole.

Piccoli gesti

Pretendere troppo da se stessi e dalla Legge di Attrazione è un errore, soprattutto all’inizio.

Non si tratta di una magia, bensì di un percorso di consapevolezza che parte da tanti piccoli passi.

Non desiderare fin da subito grandi sogni, comincia da gesti semplici e quotidiani.

Proponiti intenti misurati e non esagerati.

La fiducia che hai nei tuoi desideri è il motore della Legge di Attrazione: spesso sperare in cambiamenti radicali non risulta credibile neppure ai nostri occhi.

Per questo, iniziare da gesti limitati mostrerà poco alla volta l’enorme potenzialità di questa forza attrattiva.

Giacomo Lucarini
Giacomo Lucarini

Ciao! Sono Giacomo “Giac” Lucarini. Sono un lettore compulsivo, amo il cinema d’autore e la musica lo-fi. Mi occupo di consulenza strategica personale e produzione di contenuti digitali per brand. Due carriere nate dalle passioni della mia vita, esperienze e tanto studio e lavoro. Se senti di avere bisogno di una mano per migliorare la tua vita, sei nel posto giusto!

Pin It on Pinterest

Share This