','

' ); } ?>

Di privacy online non si parla mai abbastanza: eppure, nel periodo in cui scrivo, dove il caso Cambridge Analytica domina sui mezzi di informazione, su rischia di essere confusi.

Facciamo chiarezza, evitiamo il sensazionalismo e parliamo dei fatti: quali dei nostri dati, effettivamente, sono stati “accessibili” da terze parti?

Ed è stato davvero un uso criminoso o soltanto una violazione dei termini di utilizzo di Facebook da parte di alcuni sviluppatori? Quanto dobbiamo preoccuparci della nostra privacy sui social?

A queste domande proviamo a dare risposte serie con l’ospite di questo episodio del podcast Web, Social e Cultura: lui è Luca Mercatanti ed è un giovane esperto in materia di sicurezza informatica.

L’episodio è un po’ anomalo, e mi scuso per la qualità non sempre eccelsa dell’audio, perché è stato registrato live in diretta su Facebook (inception!) e la mia registrazione ha fatto un po’ le bizze.

Ma sono certo che saprà essere interessante, anche grazie alla precisione di Luca

Buon ascolto! E fammi sapere cosa ne pensi: puoi contattarmi quando vuoi direttamente su Telegram o iscriverti al gruppo Web Social e Cultura, sempre su Telegram o su Facebook.

Chi è Luca Mercatanti

Luca Mercatanti, nato a Viareggio ’92, da sempre blogger, si definisce “smanettone tecnologico”, ed è studente in Giurisprudenza Magistrale, oltre ad essere imprenditore, CEO di Zipper S.A.S e Mercatanti S.R.L.

Dal 2005 si occupa di Digital, ed in particolare di Hacking, CyberSecurity Web Marketing e (ultimamente) Bitcoin.

Dal 2007 è approdato sul Web con il suo Blog dopo aver iniziato a girare un po’ per l’Italia per parlare davanti al pubblico.

Dal 2013 ha aperto due società dedicate alla CyberSecurity, Comunicazione Online e consulenza Digital per PMI, continuando a svolgere anche la passione per la divulgazione informatica ad eventi, incontri radiofonici, televisivi e su testate di settore (e non).

optin newsletter giacomo lucarini 2019

La mia lista contatti è preziosa e ci tengo molto: ti prometto cose interessanti e MAI spam o altre sciocchezze.

Ti sei iscritto! Grande: adesso controlla la tua casella email per confermare. Presto riceverai i tuoi primi contenuti esclusivi :)

Pin It on Pinterest