','

' ); } ?>

The Glance. Lo sguardo.


Uno sguardo può fare la differenza, cambiare per sempre la nostra vita.

Il motivo è semplice: gli occhi di qualcuno possono comunicarci un intero universo di sensazioni, darci quella sicurezza in noi stessi che mille parole non potrebbero mai.

Tutto questo si traduce in un cortometraggio fatto di sguardi profondi e musica emozionante.

E cosa c’entra tutto questo con una banca?
Mi chiederai.

Il volto e il lato umano: la necessità della comunicazione


Ho assistito di persona, durante IAB Forum a Milano, alla proiezione in anteprima dello short film che diventerà il cuore della comunicazione di illimity.

Ad una banca, ad una impresa, ad una startup servono ora più che mai un volto umano e il lato umano. Tutto il resto è business.

Ma il business per il business è un esercizio vuoto.
Se vuoi rivolgerti alle persone, devi parlare alle persone.

Come ha sottolineato Corrado Passera, AD di illimity, tutto inizia dalla fiducia.

Chiunque si getti nella mischia, in particolare in un settore delicato come quello bancario, deve essere capace di trasmettere sicurezza.
Con umanità.

Oltre lo spot: uno short film per entrare nel cuore


Ecco quindi che arriva un vero e proprio short film – definizione non casuale, perché di opera d’arte si tratta – dopo due mesi dal lancio ufficiale della banca.

C’è dentro qualcosa che abbia a che fare la comunicazione bancaria? Assolutamente no.

Come dicevo, dentro c’è il lato umano della visione aziendale, il volto umano delle persone che sono il motivo e il motore dell’azione.

“Se una banca vuole proporsi come alleata del potenziale di aziende che possono crescere, quale metafora utilizzare? Lo sguardo ci è sembrato il mezzo giusto. Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo ricevuto o trasmesso sicurezza e energia attraverso gli occhi. Ecco che questa diventa la rappresentazione perfetta della missione di illimity”

– sono state le parole di Corrado Passera.

Un’azienda non può più limitarsi a produrre utile, ma deve essere utile: una lezione importante che non può più essere ignorata, se si vuole non solo avere successo, ma anche sopravvivere.

Dai numeri alle emozioni


Ci sono stati poi i numeri: di fronte ad una decisione importante, tre italiani su quattro dichiarano di aver avuto accanto almeno una persona che li ha incoraggiati o sostenuti.

A volte, semplicemente, non è possibile farcela da soli. A volte è necessario avere bisogno di qualcuno accanto.

Ed arriviamo così al raffinato lavoro cinematografico di Benito Montorio, regista internazionale dalla spiccata sensibilità, autore di documentari e pubblicità dall’alto valore emozionale.

Le sue sono una serie di piccole grandi storie che hanno in comune “The Glance”, lo sguardo: non uno sguardo qualsiasi, ma “quello” sguardo capace di dare qualcosa di determinante a chi lo riceve.

Raccontarlo è molto difficile, vederlo ha un importante impatto emotivo.

Sul sito illimity.com puoi vedere la versione estesa della durata di 90 secondi, assieme a un buon numero di contenuti extra dedicati alla produzione e all’idea che ha guidato la nascita del cortometraggio.

Il viaggio nel mondo del messaggio di illimity


Un piccolo saggio di come rendere esplicita la mission di una realtà bancaria, senza abbandonare nemmeno per un momento il focus sulle persone e sulle loro emozioni.


Tra poco vedremo The Glance in varie dimensioni e lunghezze sui più svariati media, dalla TV agli schermi dei nostri telefonini.

Il consiglio è quello di goderselo adesso, nella sua versione integrale, per carpire l’essenza di un’operazione non banale che abdica al semplice marketing autoreferenziale per dare alle persone uno specchio nel quale riconoscersi.

E magari versare una lacrimuccia.

Il brand si costruisce anche così. Oggi, oserei dire, soprattutto così.

#illimitybank

optin newsletter giacomo lucarini 2019

La mia lista contatti è preziosa e ci tengo molto: ti prometto cose interessanti e MAI spam o altre sciocchezze.

Ti sei iscritto! Grande: adesso controlla la tua casella email per confermare. Presto riceverai i tuoi primi contenuti esclusivi :)

Pin It on Pinterest