Diciamolo pure, l’associazione marketing-marketting viene spesso spontanea. Specialmente quando si parla di ambito web, dove ci si imbatte non di rado in qualcuno che tende ad assumere toni poco “professionali”. Buzzoole

E se questo luogo comune fosse lo spunto per un libro che trasfigura la realtà in “casistiche” ben note a tutti gli operatori del settore?

Ecco Web Marke(t)ing, un libro scritto da uno che ne ha viste e passate di tutti i colori, che si presenta così:

“Vuoi conoscere la storia di “Roberto Pathos”, “Vittoria Scontata”, “Celato Dietroaundito” ed altri 13 amici imprenditori che, si sono approcciati sullo scenario del voler fare impresa, ingolositi dal “tutto e subito” che internet apparentemente propone, sottovalutando alcune problematiche comuni?”

Web Market(t)ing: l’operazione editoriale

16 storie. 18 illustrazioni. 18 consigli.

Web Market(t)ing promette di utilizzare uno stile leggero per raccontare molte scomode verità: “Vuoi far decollare la tua impresa Online ma non conosci a fondo Internet e le sue logiche? In questo manuale trovi i consigli pratici per perseguire la strada del successo del tuo business evitando di commettere gli errori più comuni.”

“Una raccolta di illustrazioni, citazioni, esperienze e motti strategici da assaggiare e mettere in pratica esposti in maniera intuitiva per tutti. Ora che sei entrato in gioco, preparati per vincere la partita della tua nuova sfida.”

“Vuoi intraprendere un’iniziativa Ecommerce e vendere Online? Scopri le buone ragioni per NON FARLO! Quello che non vuoi sentirti dire ora è a portata di mano. Approfittane.”

“Pensi di affidare completamente al tuo webmaster o a chi si occuperà della tua comunicazione il successo della tua impresa. FOLLE! Sei tu e solo tu che puoi fare la differenza. Scopri perchè Francesco Sennodipoi pensava spendendo poco di avere molto per la sua impresa online!”

“Qualcuno da MiAmi, però non lo Amò a sufficienza. E lui rimase a piedi… Celato Dietroaundito si è accorto che la concorrenza che si presenta meglio di lui, piace molto al mercato! E poi…? Antonio Coscienzapposto ha rispettato il marketing plan sulla carta. I suoi clienti però non acquistano i prodotti che vende! Che fare? Marco Vetusto racconta il suo business ma nessuno lo capisce. Perchè?”

Web Market(t)ing: i perché di un libro “anticonvenzionale”

Insomma, come si capisce ben presto (dalla prefazione) questo libro di per sé non ha uno scopo formativo e neppure si candida ad un ruolo specifico sul palcoscenico del mondo digital che racconta.

Si pone il fine di raccontare alcune vicissitudini che sono occorse in questi 20 anni (certificati al 3 luglio 2016) di carriera di pubblicitario dell’autore Fabio Gregis. Un ragazzo come tanti, lavoratore come molti di quelli che conosciamo, ma con la volontà di dare un colpo di spugna alle convenzioni.

Vedendole poi reiterarsi nel corso del tempo l’autore ha iniziato a comprendere che, nonostante nell’ambito della comunicazione gli strumenti siano in costante cambiamento, ma solo perché il mondo si evolve, ci sono delle situazioni, comportamenti e regole che invece restano immutate.

Ha così simulato 16 casistiche, calzandole a pennello su imprenditori inventati e che mi sono serviti per impersonificare delle situazioni, in cui chi si approccia allo scenario del voler fare impresa, magari ingolosito dal “tutto e subito” che internet apparentemente propone, dovrebbe conoscere.

Questo libro non è un manuale di informatica. Questo libro non è un corso di comunicazione.

Questo libro si può anche non leggere.

Sfogliandolo si possono ottenere indicazioni attraverso le illustrazioni.

In vendita qui –> http://l12.eu/libro-web-marketting-1294-au/6UIQXNVPAEQW14BEJMHX