Raggiungere i primi 1000 follower su Instagram è un obiettivo di tutti, soprattutto se hai aperto da poco il profilo (business o meno).

In particolare, incrementare il numero dei follower è lo scopo di tanti profili aziendali che puntano a convertire i follower in potenziali clienti.

Quando si vuole far crescere il proprio account su Instagram, bisogna tenere di conto di tantissime incognite, come ad esempio l’algoritmo, l’importanza delle Instagram Stories, la possibilità di fare video più lunghi su IGTV e molto altro.

La verità è che raggiungere 1000 follower in così poco tempo richiede molto impegno e fatica, ma non è così impossibile.

In questo articolo, ho selezionato alcuni consigli che fanno al caso tuo se vuoi far crescere i tuoi follower e impegnarti nel tuo lavoro.

Questi sono i 9 migliori consigli su come ottenere 1000 follower in 10 giorni:

Uno dei primi passi per aumentare il numero dei follower è partire dalle basi.

Con basi intendo presentarti agli utenti di Instagram!

Per fare questo, ovviamente la biografia è il mezzo principale per raggiungere l’obiettivo.

Nella tua biografia di Instagram devono essere presenti delle menzioni e degli hashtag per rimandare a un tema o un account a cui sei collegato.

Ad esempio, se sei un marchio di bellezza o un blogger di bellezza o un truccatore

  • Aggiungi parole chiave nella tua biografia (ad es. Rossetto, trucco, bellezza, truccatore, MUA, blogger)

  • Aggiungi hashtag nella loro biografia  (es. #Lipstick, #beautyblogger)

  • Aggiungi la compagnia con cui lavori o sei affiliato (ad es. Makeup artist presso @sephora)

Se sei un aspirante influencer, ti consiglio vivamente di inserire il tuo paese nella tua biografia, in quanto ciò ti rende ricercabile per le persone.

In questo articolo, ti spiego più approfonditamente come deve essere strutturata una biografia Instagram e il perché è così importante.

Dagli un’occhiata prima di proseguire nell’articolo, così da avere chiaro tutti i passaggi necessari prima di passare al secondo step per aumentare i follower!

2. Pubblica Subito almeno 10 Foto di alta Qualità

Quando apri il tuo account, ti consiglio di avere un profilo già sufficientemente pieno di foto o video che le persone possano guardare.

È inutile che apri l’account e inizi a muoverti per Instagram, se non sono presenti contenuti sul tuo profilo.

Le persone penseranno che tu sia un fake o ancor peggio un marchio sconosciuto che rimarrà sconosciuto ancora per molto!

Assicurati di pubblicare almeno 10 immagini di alta qualità.

Se non hai buone foto, puoi andare su siti come unsplash.com o pexels.com e trovare foto che riguardano l’argomento trattato nel tuo profilo.

3. Usa un’App di Pianificazione Contenuti

Pianificare i post è molto importante e anche molto proficuo.
Purtroppo non si ha mai abbastanza tempo per dedicarsi ogni giorno alla gestione della pagine social, nonostante queste siano molto rilevanti per il marketing delle aziende.
I social sono la tua vetrina e la tua possibilità di essere notato anche da gente importante del settore di cui ti occupi.
Per pianificare i post puoi usare della app specifiche che ti aiuteranno a gestire il tuo lavoro e continuare a pubblicare con frequenza i tuoi post.
Una di queste app è Preview.

4. Crea un Tema Visivo

Quando un utente si reca sul tuo profilo e vede che c’è una certa armonia fra i post, rimarrà da subito colpito dal tuo feed.

Avere una leit-motiv che tiene insieme i tuoi contenuti è fondamentale per colpire l’occhio degli utenti di Instagram.

Perché sappiamo benissimo tutti che Instagram, prima di ogni altra cosa, è un social ad impatto fortemente visivo.

Pianificando i contenuti per tempo, avrai la possibilità di elaborare immagini seguendo un certo tema.

Il tema può essere basato sulla geometria, i colori, le lettere, il formato...

Insomma basta che sia coerente!

5. Pubblica Tutti i Giorni

Pubblica almeno una volta al giorno per dimostrare ai tuoi follower la tua coerenza e il tuo impegno nel lavoro che fai.

Gli algoritmi di Instagram sono un buco nero e ci sono ancora molte incognite su come viene data la priorità ai contenuti e su come vengono mostrati ai tuoi follower.

Tuttavia, se pubblichi ogni giorno, stabilisci un ritmo per i tuoi follower e massimizzi il coinvolgimento.

6. Pubblica nei Momenti Giusti

Per essere onesti, ci sono due scuole di pensiero intorno al giusto orario di pubblicazione.

La prima scuola ritiene che  si dovrebbe pubblicare quando più persone sono attive sulla piattaforma per avere la massima visibilità dei contenuti.

La seconda scuola di pensiero, invece, sostiene che devi pubblicare quando ci sono meno persone sulla piattaforma, per avere meno competizione con gli altri brand ed avere più probabilità di essere mostrati nel feed.

Il consiglio che ti do è di fare delle prove personali e vedere quale strategia ti porta più profitti.

Passando ad Instagram per aziende, puoi avere anche accesso a dei grafici sui tuoi follower che possono fornirti dati utili per sapere a che ora postare.

7. Ottimizza il tuo Link in Bio

La biografia di Instagram ti mette a disposizione un’occasione da non perdere.

Ovvero quella di inserire un link attivo per i tuoi follower.

Con questo potrai indirizzare il traffico nel tuo profilo Instagram su dove vuoi tu, magari sul tuo sito personale o il tuo e-commerce.

O ad esempio anche su un tuo podcast o un articolo che hai scritto.

Se ti interessa muovere il traffico dal tuo profilo al sito web, leggi questo articolo che ti spiego come fare in maniera più approfondita.

8. Segui Gli Account della tua Nicchia

Conoscere il proprio pubblico è fondamentale.

Ancora più importante è conoscere le nicchie presenti nel tuo pubblico e identificarsi con una di esse.

Le nicchie sono piccoli porzioni di pubblico, ma sono quelle da cui puoi trarre maggior coinvolgimento e ottenere nuovi follower.

Capisci il target di riferimento e segui gli account che riguardano quella nicchia.

Seguire gli account simili al tuo può aiutarti ad elaborare nuove strategie e farti conoscere fra i loro follower.

9. Segui gli account che Hanno un’Alta Probabilità di Seguirti

Il modo più veloce per ottenere nuovi follower è seguire account che potrebbero avere un’alta probabilità di seguirti.

Tuttavia, come si identificano tali account?

Gli account che hanno un’alta probabilità di seguirti in genere hanno un buon seguito nel rapporto follower.

Ciò significa che questi account seguono un numero significativamente maggiore di persone rispetto ai propri follower.

Per esempio:

  • Se un utente segue  2000 utenti e ha 1000 follower, il rapporto seguiti/follower è 2

  • Se un utente segue 1000 utenti e ha 2000 follower, il rapporto seguiti/follower è 0.5.

Conclusioni: Come Aumentare i Follower

Aumentare i follower richiede impegno, ma con le giuste dritte si può fare tutto!

Basta avere costanza e tenere presente gli obiettivi del tuo brand.

Ad ogni modo, lo sai che sono sempre disponibile per aiutarti! 😉

Se hai bisogno di maggiori chiarimenti e un aiuto materiale puoi contattarmi QUI, iscriverti al gruppo Facebook “Web, Social & Cultura”per discuterne con la community o seguirmi sul canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sul digitale!

 

Pin It on Pinterest