Se ti ritrovi a pensare che stai perdendo troppo tempo tra le braccia di Netflix o dello smartphone, non sei l’unico.

Ma fermati un attimo.

Non devi lanciare TV, telefono e PC dalla finestra e catapultarti in una routine serale improbabile.

È ora di ribellarti all’abitudine e ridisegnare le tue serate in qualcosa di divertente, flessibile e soprattutto… utile!

Vediamo come.

Un Calcio alle Distrazioni di Domani

Non combattere le distrazioni giorno per giorno come un pugile suonato sul ring.

Prendi il controllo del match IN ANTICIPO.

Diventa il Chick Norris del tuo tempo e prendi a calci rotanti il cattivo.

Prima di concederti il meritato sonno, dedica qualche minuto per pianificare le strategie del giorno seguente.

Sarà come aver messo KO le distrazioni ancor prima che suoni il gong.

Libera la Mente: un Vortice di Idee

Usa la tua mente per generare idee, non per farle marcire là dentro.

Le distrazioni non arrivano solo dall’esterno.

Le più insidiose, probabilmente, sono annidate proprio nella tua testa.

Annota le tue preoccupazioni personali, fissa appuntamenti sul tuo calendario, butta giù idee per 5 minuti.

Svuota la mente e preparala per la nuova giornata che verrà.

Leggi anche: Diario personale, come scriverlo

Dì NO al Cibo Spazzatura per la Mente

I reality show, i talk show, il gossip sulle celebrità… è tutta spazzatura per il tuo cervello.

Ed è tutta roba che piace ai social media, per tenerti incollato allo smartphone (e guadagnarci sopra)

È ora di fare una dieta.

Esigi contenuti di qualità per la tua mente.

Guarda un buon film o un documentario, segui su YouTube creatori che producono contenuti che valgono la pena.

Roba che ti fa sentire bene, a differenza della spazzatura che solletica le emozioni peggiori e ti fa stare peggio.

Leggi anche: cos’è l’Eudaimonia

Ti piace? Ricevi contenuti creati solo per te

Notizie, aggiornamenti, corsi e video in esclusiva per gli iscritti

Meno Distrazioni, Più Buone Azioni

Non appena torni a casa da una dura giornata di lavoro, ti ritrovi di nuovo preso nella rete di social, notizie, TV.

Ma chi l’ha detto che deve essere così?

È ora di ribellarsi a questa oppressione digitale.

Metti in atto delle BUONE AZIONI verso di te:

Organizza una serata di giochi da tavolo.

Trascorri del tempo di qualità con la tua famiglia

• Dì addio allo stress con un buon libro di narrativa.

• Leggi per il piacere di leggere, non solo per questioni di lavoro

• Ignora i messaggi e le chat: piantala con la fissazione di “rispondere subito”

Banna gli schermi dalla tua Camera da Letto

• Chiudi la giornata scrivendo un pensiero finale.

Sono piccoli modi meraviglioso per concentrarti sulle cose che riempiono la vita.

Sei tu l’artefice del tuo tempo e delle tue serate

Non lasciare che lo schermo ti ipnotizzi e ti consumi le ore.

La tecnologia è uno strumento, non il padrone.

Ricorda: la qualità del tempo che passi è più importante della quantità.

Scegli attività che nutrono la tua mente e il tuo spirito, che ti fanno sentire alla grande.

Sfida l’ovvio, infrangi la routine e abbraccia l’imprevedibile.

Non si tratta solo di come trascorri le tue serate, ma di come vuoi vivere la tua vita.

Ribellati, resisti e riscopri il piacere di essere padrone del tuo tempo.

Alzati, spegni quel maledetto schermo e vivi.

Perché alla fine del giorno, non sono i minuti passati là davanti a contare, ma quelli in cui ti sei sentito veramente presente, impegnato, vivo.

E, credimi, nessun binge-watching può competere con quello.

Oppure, scrivimi un messaggio (rispondo sempre!)

Giacomo Lucarini
Giacomo Lucarini

Sono un lettore compulsivo, amo il cinema d’autore e la musica lo-fi. Di professione Life Coach e Digital Strategist, due carriere nate dalle passioni della mia vita e tanta esperienza sul campo. Se senti di avere bisogno di una mano per migliorare la tua vita, sei nel posto giusto!

Pin It on Pinterest

Share This