fbpx

Fare marketing con Facebook, la piattaforma che in Italia continua ad avere il maggior numero di utenti attivi, resta una priorità anche nel 2021.

In questo super-articolo ti guiderò attraverso le conferme e le novità che il social network di Mark Zuckerberg sta mettendo in atto.

Sempre più aziende hanno capito l’apporto fondamentale che Facebook può dare loro: e questo mettendo in piedi una strategia anche molto basica, ma capendo esattamente cosa funziona e cosa no.

Facendo un buon marketing su Facebook infatti, possiamo farci conoscere, fidelizzare gli utenti, attrarre clientela e portare traffico sul nostro sito web mettendo in mostra quello che sappiamo fare e i prodotti che offriamo.

Ecco cosa fare per poter sfruttare Facebook nel miglior modo possibile.

Daremo uno sguardo ai trend da mettere in atto nel 2021 (grazie ai dati di Oberlo) commentando ognuno di loro per fare anche un ripasso generale dei fondamentali. Come abbiamo fatto anche per Instagram.

Hai preso carta e penna (o aperto un foglio elettronico?).

Bene, si parte!

Fare Marketing su Facebook nel 2021

Dopo un anno difficile come il 2020, potremmo pensare che ogni tipo di strategia sia saltato.

Pandemia, lockdown, smart working hanno cambiato abitudini e capacità di spesa dei consumatori, ma dal punto di vista dei social network, non c’è mai stata così tanta attività da parte degli utenti.

Certo, io stesso ho subito ripercussioni nel lavoro, molti freelance e aziende hanno visto un tracollo negli incassi… ma la parte digitale del business non conosce crisi, e chi non ha “dormito” è riuscito a superare meglio i lunghi mesi del 2020.

Per ripartire facendo un buon marketing su Facebook bisogna analizzare i trend che sono andati per la maggiore e sfruttare le funzioni che hanno permesso ad alcuni di avere la meglio sulla concorrenza.

Ci sei? Ecco cosa bisogna sapere e mettere in pratica.

LEGGI ANCHE:
6 Modi Per Usare IGTV e Instagram Stories e Fare Lead Generation

Sfruttare Facebook live per fare marketing

Hai notato che le dirette su Facebook vanno sempre più forte, vero?

Vengono notificate non appena qualcuno che segui inizia a trasmettere.

Sono coinvolgenti, catturano l’attenzione perché oggi più che mai le persone cercano contenuti senza filtri, con cui interagire in tempo reale, fare domande e commentare in chat, ricevere risposte e feedback mentre tutto si svolge sullo schermo.

Solo negli ultimi tre mesi del 2020 il tasso di utilizzo è aumentato del 26.8%

Leggi anche: qualche consiglio per fare video, incluse live direttamente da Facebook.

Occhio alla Realtà Aumentata

Sembra un termine futuristico? Non lo è affatto.

La realtà aumentata di Facebook non è altro che la funzione che permette di utilizzare filtri, maschere ed effetti creativi nelle stories e scattare foto per poi pubblicare post. 

Attualmente la community di creatori di effetti in AR (augmented reality) è di 400.000 creatori divisi in 190 paesi, che hanno dato vita ad oltre 1.2 milioni di effetti pubblicati usando Facebook Spark AR.

Molti di questi effetti possono essere creati per promuovere il proprio brand, prodotto o servizio: nel 2021 potrebbe fare al caso tuo pensare di fare marketing su Facebook con questo strumento.

marketing facebook video

Video Marketing con Facebook

Da sempre, il video è il formato di content più amato da Facebook.

Adesso con Facebook Watch c’è un feed dedicato solo ai video e la gente ne guarda sempre di più.

Certo, ci vuole una strategia ben pensata e una costanza di realizzazione, ma i risultati sono potenzialmente esplosivi.

Rispetto al 2019, nel 2020 il video ha continuato a crescere senza sosta, registrando un ulteriore 3%.

Tantissimi utenti cercano proprio i video, molti brand costruiscono contenuti coinvolgenti e appetibili. Tu cosa aspetti?

Se vuoi saperne di più, dai un’occhiata a questo articolo su come ottimizzare video.

⠀ ⠀

I Gruppi: lo strumento di marketing più potente su Facebook

⠀ ⠀

10 milioni: tanti sono i gruppi che vengono utilizzati da 1.4 miliardi di persone su Facebook.

I gruppi sono delle vere e proprie tribù dove aggregare persone con gli stessi interessi, che cercano le stesse risposte su questioni che hanno a cuore.

Per questo un gruppo deve aggregare utenti attorno ad un TEMA, non solo “dietro” ad un brand: pensa a quello che puoi offrire e costruisci una comunità offrendo contenuti esclusivi e partecipativi.

LEGGI ANCHE:
Facebook Cambia il suo Algoritmo: Cosa Succede?

Questo tipo di marketing su Facebook ha degli indubbi vantaggi che ha portato tanti marchi al successo.

Anche nel 2021 bisogna puntare su tutti gli strumenti che il social mette a disposizione dei gruppi per cementare il proprio seguito e avere una relazione diretta e confidenziale con gli utenti.

⠀ ⠀

Facebook Shop, il tuo Negozio Online

⠀ ⠀ ⠀

 Come suggerisce il nome stesso, Facebook Shop è il mezzo che permette a utenti ed aziende di mettere in bella mostra i propri prodotti direttamente sulla pagina e venderli con pochi click.

Senza contare che l’integrazione con Instagram shopping rende la combo micidiale in termini di comodità (per te) e di fruibilità (per l’utente).

Avere uno shop su Facebook significa esporre e vendere i tuoi prodotti a tutti quelli che riesci a far arrivare sui tuoi canali: non male, vero?

Nel 2021 dare ancora maggiore impulso e diffusione della funzione shopping è uno degli obiettivi di Facebook: inutile dire che devi puntare gli occhi e iniziare a lavorare su questa funzione di marketing!

⠀ ⠀ ⠀ ⠀

Facebook ADS, insostituibile mezzo di promozione

⠀ ⠀ ⠀

Purtroppo è vero: se non fai pubblicità, non ha senso stare su Facebook.

Non si può sperare di vivere solo di reach organica (ormai arrivi a farti vedere solo dal 3-5% di chi ha messo “Mi Piace”, se va bene)

Eppure, il sistema di ADS di Facebook rimane la forma di marketing che ha un rapporto costo/risultato migliore, se utilizzato con un approccio intelligente e pratico.

Considera che solo negli ultimi tre mesi del 2020 Facebook ha ospitato nel suo newsfeeed il 58.2% della spesa pubblicitaria delle aziende.

Questo la dice lunga sulla scelta dei posizionamenti della pubblicità e dell’approccio di milioni di brand che già stanno spendendo in modo aggressivo per raggiungere le persone interessate a loro, attraverso il sistema di profilazione di Facebook, ad oggi uno dei più precisi al mondo.

Il 2021 vedrà ancora crescere la spesa pubblicitaria e occupare sempre più spazi dalla promozione: vince chi crea i migliori spot e li piazza nella maniera più consona.

Questa è una sfida centrale nel marketing su Facebook.

⠀ ⠀ ⠀

marketing facebook chatbot

⠀ ⠀ ⠀

Utilizzo dei Chatbot

⠀ ⠀ ⠀ ⠀

Con l’utilizzo di un bot si possono gestire meglio i contatti con le persone, automatizzando un flusso di comunicazione che può portare via tempo e risorse non indifferenti.

LEGGI ANCHE:
Instagram Marketing con le Stories: Come usare Instagram per il Business

Certo, ci sono molti tipi di automazioni e per trovare quella che fa al caso tuo potresti dover utilizzare un tool professionale: se ti metti a studiare bene le funzioni di Facebook, però, puoi scoprire che la tua Pagina ha già delle piccole funzioni di riposta e assistenza che possono essere un passo avanti per il tuo business.

Nel frattempo, già 40 milioni di aziende usano bot, e quello che possiamo pensare è che i chatbot siano lo strumento che può svoltare l’attività social – non solo customer care – e rendere il tuo marketing su Facebook ancora più incisivo.

⠀ ⠀ ⠀ ⠀

Punta ai contenuti creati dagli utenti per fare marketing su Facebook

Nei primi otto mesi del 2020 i contenuti creati e guardati dagli utenti di Facebook sono letteralmente raddoppiati rispetto al periodo precedente.

Stiamo parlando di un passaggio da 223 miliardi di visualizzazioni a 495 miliardi: una vera e propria crescita esponenziale dei contenuti generati dagli utenti, che possono essere una miniera d’oro se sai come stimolarli e metterli in relazione ai tuoi prodotti.

Rendere felici i tuoi clienti porta foto, video, comunicazioni, testimonianze: un rapporto diretto con i tuoi seguaci ti porterà ad avere molti contenuti autentici e spontanei, proprio quelli che piacciono alle persone.

Nel 2021 non puoi fare a meno di intensificare gli stimoli verso gli utenti per portarli a creare qualcosa che parla di te… e poi premiarli con una bella pubblicazione sui tuoi canali.

⠀ ⠀ ⠀

Sorpresa: gli hashtag sono risorti e sono qui per restare

 Gli hashtag su Facebook non hanno mai riscosso un gran successo

Diversamente da Instagram (o Twitter), vedere i cancelletti su Facebook è sempre stato un po’ fastidioso, per la natura stessa della struttura dei post.

Adesso però, Facebook ha deciso di tornare alla carica e sta aggregando sempre meglio i suoi contenuti, con un uso più immediato (prova! Vedrai subito quanta gente usa un hashtag) e più ispirato, vedi le categorie tematiche nei Gruppi.

Credo che questo possa essere un altro punto sul quale nel 2021 si giocherà una partita importante per la diffusione dei contenuti.

⠀ ⠀ ⠀

Facebook Marketing nel 2021: fai la tua mossa

⠀ ⠀ ⠀

Questi sono i principali trend con i quali la maggior parte dei brand più avveduti faranno marketing su Facebook in questo anno.

La concorrenza ogni giorno si fa più spietata, come d’altra parte su ogni altro social, mentre gli strumenti si moltiplicano e con loro le opportunità di fare breccia nel cuore dell’utente.

Hai bisogno di altre informazioni?

Puoi iscriverti alla Newsletter con tanti aggiornamenti settimanali, prenotare una consulenza privata con me, iscriverti al Canale Telegram dove ogni mattina regalo un contenuto utile, oppure ascoltare il mio podcast.

','

' ); } ?>

Pin It on Pinterest