fbpx

Instagram è uno dei social media più vivaci, amati e utilizzati, sempre in costante evoluzione, quindi ti chiederai come fare marketing su Instagram anche per l’anno che si va ad aprire.

Anche nel 2020 il social network ha presentato numerose novità, con altrettante opportunità per chi si vuole mettere in mostra e andare incontro al pubblico.

Ogni strumento va utilizzato nel modo giusto e approcciato correttamente, spendendo tempo ed energie per imparare, fare test e produrre contenuti di livello.

Anche quest’anno però dobbiamo registrare un aggiornamento dell’algoritmo di Instagram che è andato a penalizzare ancora di più la reach organica dei post e in parte anche delle stories: in soldoni, raggiungi meno follower e meno persone se non spendi soldi.

Con l’aumentare di utenti, canali di produzione e fruizione di contenuti, devi necessariamente alzare la qualità e il design dei tuoi contenuti per rimanere a galla e raggiungere i tuoi obiettivi.

Parleremo di questo e tanto altro nell’articolo che segue, come abbiamo fatto per Facebook, analizzando i trend emersi nell’ultimo anno e vedere come fare marketing su Instagram in maniera migliore.

⠀⠀

Marketing su Instagram: i trend più importanti

⠀⠀

Per capire come si evolve e cosa è più appetibile per gli utenti di Instagram bisogna tenere d’occhio i cambiamenti che vengono introdotti, ma anche le funzioni più utilizzate dall’utenza.

Strumenti che sono stati sottovalutati (ad esempio IgTv) stanno tornando alla grande per costruire strategie degne di questo nome e relazionarsi meglio con follower e potenziali follower.

Vediamo quello che c’è da sapere.

⠀⠀

Le storie di Instagram strumento di marketing top

⠀⠀

Non possiamo non iniziare dalle Storie di Instagram, uno degli strumenti più potenti e apprezzati dal pubblico.

Nate per “rubare” utenza a Snapchat, le storie si sono affermate nel giro di pochi anni come uno dei formati più usati e fruiti dagli utenti di Instagram.

Il segreto è chiaro: sono semplici, dirette, informali, veloci, ricche di funzioni curiose e divertenti.

Questo è lo spirito con cui vanno cavalcate e il loro successo – sono state a loro volta copiate da Twitter, Youtube e Linkedin! – le hanno rese uno dei trend più amati del panorama social.

Se vuoi costruire un brand forte, riconoscibile, parlare direttamente e coinvolgere le persone con domande, sticker, video, sondaggi, filtri… non hai altra scelta che usare le Storie di Instagram per fare marketing.

Ormai 8 brand su 10 dichiarano che con le Instagram Stories hanno fatto il proverbiale salto nella comunicazione, e hanno usato con successo anche gli influencer.

Facile affermare dunque che la storie saranno ancora fra le tendenze più popolari per Instagram nel 2021.

Se vuoi capire come farle al meglio, ecco gli strumenti giusti.

⠀⠀

Instagram Reels: giovani, carini e in grande crescita

⠀⠀

Instagram Reels, ultimo arrivato in famiglia, è stato salutato come il “TikTok di Instagram” e in teoria proprio quello è.

Puoi creare e modificare brevi video con effetti carini, creativi e interessanti.

La cosa più importante però è che utilizzandoli puoi arrivare in maniera diretta alla grande community di Instagram.

Per promuovere la sua novità, Instagram nel prossimo anno sarà disposto a tutto e regala molta visibilità ai Reels, con un apposito spazio all’interno della sezione Esplora.

Inutile dire che devi iniziare a pensare come declinare la tua identità e i tuoi contenuti nella forma dei Reels per fare marketing su Instagram che arriva a più gente possibile.

Sul tuo profilo avrai anche una sezione dedicata proprio ai Reels, dove le persone potranno trovare tutti i contenuti che hai realizzato.

⠀⠀

Fare Instagram Marketing con le Live

⠀⠀

Esattamente come per Facebook, anche Instagram ha visto un’impennata di dirette negli ultimi mesi, possiamo quindi dire senza timori che Instagram Live sarà uno strumento di marketing sempre più importante.

Intrattenimento, informazioni, conversazioni, domande, chiacchiere in libertà: nel 2020, complici anche i lockdown, l’utilizzo di Instagram Live ha raggiunto il 70%.

Abbiamo bisogno di vedere e sentire le persone anche “senza filtri”, questo ce le rende molto più vicine e reali, anche se dietro uno schermo: in questo senso i video in diretta sono uno strumento davvero potente.

Se riesci a costruire un appuntamento periodico con i tuoi follower, su argomenti specifici, e dai una continuità a questa attività, la tua presenza social non potrà che beneficiarne.

⠀⠀

Sempre più shopping in-app

Lo shopping online è diventato un’abitudine e quasi una necessità.

Permettere alle persone di acquistare prodotti con un click è la strada giusta per il successo.

Inutile dire che Instagram si sta attrezzando sempre di più in tal senso e nel 2021 sarà praticamente possibile a chiunque di poter acquistare direttamente sulla piattaforma.

Avrai notato che c’è già chi utilizza i tag prodotto per portare i follower sugli shop oppure per vendere direttamente qualcosa.

Questo è il risultato di una tendenza progressiva che ha portato la gente a utilizzare Instagram per scoprire nuovi prodotti: sarebbe sciocco non sfruttarla.

Il prossimo anno avere nuovi strumenti e possibilità per creare post che vendano in-app prodotti o servizi sarà un trend da seguire per fare marketing su Instagram.

⠀⠀

La sezione Esplora diventa cruciale

⠀⠀

Trattenere il più possibile gli utenti sulla piattaforma è una priorità per Instagram.

Per questo non basta mostrare i post e le stories degli account che segui: il social ti deve mostrare sempre qualcosa di nuovo in base alle tue preferenze.

Hai notato che l’esperienza viene sempre più interrotta da proposte di nuovi profili da seguire e contenuti che ti portano nella sezione “Esplora”?

Oltre il 50% degli account attivi su Instagram almeno una volta al mese di mette a scoprire nuovi account dalla sezione Esplora.

L’obiettivo di Instagram per il prossimo anno è aumentare il tempo trascorso a esplorare contenuti nuovi.

Aspettiamoci quindi, oltre ai Reels, altre occasioni per poter entrare “nelle grazie” dell’algoritmo e fare parte di questo strumento per trattenere gli utenti in piattaforma.

⠀⠀

Instagram marketing con i contenuti

⠀⠀

Instagram, da social delle foto, è diventato il social dei contenuti creativi a tutto tondo.

Non dico questo a caso: i contenuti devono essere sorprendenti, unici, originali, colorati, capaci di “saltare all’occhio” del tuo utente-tipo.

Per avere successo devi sfruttare tutto: sticker, meme, GIF animate, reel, contenuti che chiamano in causa direttamente il tuo pubblico con domande e provocazioni.

Insomma, il content marketing non è più solo prerogativa di altri social o dei blog: devi pianificare, costruire e programmare sempre qualcosa di nuovo e coinvolgente anche per fare marketing su Instagram

Questa è una delle strade principali, che deve essere ben compresa e sfruttata, per un anno di Instagram che porti risultati sperati per il tuo business o profilo professionale.

⠀⠀

Filtri AR e marketing

⠀⠀

Con l’arrivo di Spark AR e l’apertura del software della piattaforma per creare contenuti in realtà aumentata, filtri ed effetti speciali vanno per la maggiore.

Ad oggi più di un miliardo di persone la utilizzano: io ho creato un filtro che è stato usato persino da un’attrice di Hollywood.

Moltissimi brand hanno sfruttato questa tecnologia per creare filtri per le stories e invogliare gli utenti a promuovere il loro marchio con effetti speciali.

Dal trucco alle maschere, da quiz a trasformazioni, ogni scusa è buona per rompere la monotonia e dare modo alla gente di scattare una foto o registrare un video per sorprendere i follower.

Dato il grande potenziale di questa tecnologia, sarà una grande tendenza di Instagram nel 2021 e le aziende non esiteranno a sfruttare questo strumento.

⠀⠀

⠀⠀

Caroselli: crea contenuti memorabili

⠀⠀

Se c’è un trend che ho visto andare per la maggiore e sfruttato un questo ultimo anno, sono i caroselli.

Un post nella gallery composto da più immagini sfogliabili, come a creare un mini-post o una mini-guida su uno specifico argomento.

I risultati sono stati strabilianti a livello di like, salvataggi, commenti e condivisioni.

Mischiare foto e video, curare un contenuto ampliandolo e raccontandolo nei dettagli, dare motivo alle persone di salvarlo e tornare a leggerlo.

Questi sono i segreti che hanno reso i post carosello così popolari, e lo saranno ancora di più nel 2021.

⠀⠀

⠀⠀

Il grande ritorno di IGTV per fare marketing su Instagram

⠀⠀

Quello che doveva essere il modo per creare “Youtube su Instagram” non sembrava aver avuto successo nei primi anni.

Adesso, invece, i video di una lunghezza tra i 5 e i 10 minuti hanno preso di nuovo piede fra gli utenti.

Senza contare che per i creatori di contenuti c’è anche la possibilità di guadagnare con i video.

Questa novità, assieme al fatto che promuovere un video IgTV con le storie e con i post è diventato più efficace, renderà anche nell’anno che si apre questo strumento come uno dei più importanti a nostra disposizione per attirare audience.

⠀⠀

Fare Marketing su Instagram nel 2021: cosa ne pensi?

⠀⠀

Hai già messo un atto qualche tipo di strategia che sfrutta questi trend?

Cosa ne pensi, e come hai intenzione di sfruttarli?

Fammi sapere la tua inviandomi un messaggio.

Hai bisogno di altre informazioni?

Puoi iscriverti alla Newsletter con tanti aggiornamenti settimanali, prenotare una consulenza privata con me, iscriverti al Canale Telegram dove ogni mattina regalo un contenuto utile, oppure ascoltare il mio podcast.

','

' ); } ?>

Pin It on Pinterest