Instagram ha il potere di impattare su un pubblico immenso, soprattutto attraverso le didascalie delle foto.

Infatti, le aziende non devono assolutamente sottovalutare questo grande strumento e conoscere tutte le regole dell’Instagram marketing.

Il problema, però, è che bisogna sempre tenere in considerazione l’algoritmo di Instagram per avere visibilità.

Non basta (e non serve) avere milioni di followers.

È necessario che questi siano coinvolti sotto i tuoi post e nelle tue Instagram Stories.

Devono interagire con te, diventare sostenitori del tuo marchio.

Quindi, cosa puoi fare per incoraggiarli?

Beh, prima di tutto scrivere didascalie delle foto ad hoc!

Come?

Leggi l’articolo e lo scoprirai! 👇

Instagram Capiton Come Si Fanno

Perché È Importante il Coinvolgimento

Anche se hai 100.000 follower, ma solo una piccola percentuale di questi si interessa alla tua marca, è difficile che otterrai grossi benefici da Instagram, parlando in termini puramente di vendita del prodotto.

Non è importante tanto far crescere follower, ma coinvolgere quelli che hai nei tuoi contenuti.

Se i tuoi follower non mettono mi piace o commentano i tuoi post, non avranno nemmeno interesse ad acquistare i tuo prodotti.

Oggi, se hai un account aziendale Instagram, puoi avere molti vantaggi per il tuo marketing!

(Leggi l’articolo sopra 👆linkato e scopri tutti i vantaggi!)

Insomma, che tu sia personalmente un fan di Instagram, o no, non puoi non pensare a quanto Instagram sia parte integrante del marketing di oggi.

Adesso, quindi, è arrivato il momento di capire come coinvolgere gli utenti.

Uno degli strumenti più immediati e più semplici da usare sono le didascalie delle foto.

Chiedi con le Didascalie ai Tuoi Clienti di Impegnarsi

Una strategia efficace, per accertarti che i tuoi clienti interagiscano con i tuoi contenuti su Instagram, è quella di porre domande nelle didascalie.

Hai più possibilità che i tuoi utenti commentino il tuo post se chiedi loro di farlo direttamente!

“Devi solo chiedere…”

…Chiedi e ti sarà dato 😉

Sarai sorpresa/o dalla quantità di coinvolgimento che puoi ottenere semplicemente facendo una domanda nelle caption.

Tutti vogliono avere la possibilità di dire la propria opinione!.

E se quello che stai chiedendo nelle didascalie è rilevante per loro, saranno i primi a commentare i tuoi post!

Ed è qui che è utilissimo conoscere il tuo pubblico.

Devi sapere cosa piace loro e di cosa amano parlare.

Per scoprirlo, magari prova inizialmente fare dei sondaggi nelle Instagram Stories.

Ci sono infiniti modi per usare le Storie di Instagram e sfruttarle per creare didascalie che colpiscano.

Pensa che c’è anche chi le ha usate per costruirsi un curriculum!

In questo articolo, puoi trovare quello che ti serve su come utilizzare le Stories al meglio.

Instagram Capiton Come Si Fanno

Usa una CTA (Call To Action) nelle Tue Didascalie

È dimostrato che le persone hanno maggiori probabilità di agire, se sono spinte a farlo.

Come si è soliti fare, nelle strategie di content marketing, si aggiunge sempre una Call-to-Action alla fine di ogni articolo che si scrive.

E c’è un motivo basilare a questo!

Ora ti spiego meglio.

Una CTA può essere molte cose, come ad esempio invitare direttamente ad acquistare i tuoi prodotti o servizi.

Ma puoi essere anche meno esplicito di così.

Che tipo di invito all’azione dovresti usare?

Fai una domanda
Incoraggia a lasciare un commento
Chiedi opinioni

Insomma, indipendentemente dal tipo di CTA che vuoi utilizzare, devi includerne una, perché solo in questo modo puoi aumentare il tuo business.

Suscita Emozioni Nelle Tue Caption

Cosa intendo con suscitare emozioni nelle tue didascalie di Instagram?

Ti spiego subito meglio.

Siamo essere umani e quindi per natura siamo anche curiosi.

Se una didascalia di un contenuto ispira la nostra attenzione o ci suscita emozioni di qualsiasi tipo, siamo spinti ad approfondire l’argomento.

Non possiamo evitarlo.

È stato dimostrato, più e più volte: le emozioni influenzano le nostre decisioni, quindi anche ciò che acquistiamo.

Sono molto più potenti di quanto si pensi, e nel mondo del web marketing: le emozioni sono il tuo migliore amico.

Ci sono alcune emozioni che sono famose per essere incredibilmente efficaci, specialmente se usate su piattaforme di social media, come nelle caption di Instagram.

Quali sono?

Eccole:

Urgenza
Curiosità
Ispirazione
FOMO

Sulle prime 3 niente da ridire, ma so che ti sta chiedendo cosa sia FOMO.

FOMO è acronimo di Fear of missing out, letteralmente “paura di essere lasciati fuori“.

Quando vediamo le nostre marche preferite pubblicare offerte che hanno una durata di tempo limitata, saremo spinti ad acquistare subito il prodotto.

Questo perché non vogliamo perdere l’offerta disponibile solo per un tempo così breve.

Instagram Capiton Come Si Fanno

Questo è la paura di perdere qualcosa, di essere lasciati fuori, nota come FOMO.

La Fear of Missing Out è così efficace, che si dice che sia il motivo per cui gran parte dei millennials compra spesso e volentieri qualcosa.

Un’altra brillante strategia sfrutta la curiosità, creata sull’anteprima.

Puoi usare questa emozione in vari modi, può anche non essere direttamente correlata ai tuoi prodotti e servizi.

Anche se, questa è una grande tattica da usare nelle didascalie di Instagram.

Dai un’anteprima di un prodotto e qualche indizio nella caption del post.

Gli utenti ti chiederanno subito qualcosa di più, qualche informazione ulteriore e riempiranno il tuo profilo di reazioni.

In alternativa, puoi scegliere di ispirare il tuo pubblico.

Questa è un’altra grande novità utilizzata soprattuto su Instagram.

Chi ne fa largo uso solitamente sono gli allenatori di fitness o i life-coach, ma puoi utilizzarla anche tu, se questi non sono i tuoi campi di interesse.

All gente piace essere spronata e ricevere consigli, anche se probabilmente non li seguirà mai 😂.

Le frasi motivazionali e le citazioni di vita  nella didascalia son un must-have per il tuo profilo Instagram.

Ovviamente non abusarne!

Puoi facilmente scrivere una breve didascalia che dia al tuo pubblico un tocco di fiducia o una pillola d’ispirazione per la giornata.

Rimarrai sorpreso dal tipo di coinvolgimento che puoi ottenere suscitando emozioni nei tuoi clienti su Instagram.

Complessivamente, trasmettere emozioni nelle caption dovrebbe essere la strategia principale, quando si vogliono trasformare i propri follower in clienti.

Devi dare fiducia al tuo pubblico, devono affidarsi a te.

Conosci I Tuoi Clienti

Non è un segreto che avere un target specifico ti darà molti più vantaggi e conversioni, che sparare al buio e indovinare chi sono i tuoi clienti.

Se non te ne sei reso conto, ti conviene iniziare a fare qualcosa, perché probabilmente in questo momento la concorrenza ti starà anticipando su questo campo!

Instagram, una volta che sai bene come è fatto il tuo pubblico, è un mezzo potentissimo per il tuo business.

Cosa devi sapere sui tuoi clienti:

Quali sono le loro più grandi sfide?
Quali sono i loro problemi che i tuoi prodotti o servizi possono fare o risolvere?
Quali sono i loro più grandi desideri e bisogni?

Una volta che hai un’idea chiara di ciò che vogliono i tuoi clienti, diventerà estremamente facile creare prodotti o servizi che li aiutino.

E sarà anche molto più facile creare contenuti su Instagram e altre piattaforme di social media, che possano interessare ai tuoi utenti.

I tuoi clienti, riferendoti ai tuoi post, dovrebbero sempre pensare:

Come ha fatto a sapere esattamente cosa stavo pensando?

Questo è il potere della ricerca di mercato guidata dai risultati.

Non è necessario nemmeno spendere un centesimo per conoscere queste cose.

Puoi fare le tue ricerche direttamente su Instagram.

Guarda i tipi di hashtag più in voga e i tipi di post/profili che seguono maggiormente.

Una volta entrato nella loro testa, sarai in grado di personalizzare le caption di Instagram in modo da aumentare il coinvolgimento, un modo semplice e veloce di fare lead generation!

Questo è quanto ❗️

Se hai bisogno di maggiori chiarimenti e un aiuto materiale puoi contattarmi QUI, iscriverti al gruppo Facebook “Web, Social & Cultura”per discuterne con la community o seguirmi sul canale Telegram per rimanere sempre aggiornato sul digitale!⠀

Pin It on Pinterest